Cambio amministratore: nel tempo intercorso del passaggio di consegne, i condomini devono autogestire il condominio?

Recentemente ci hanno posto questa domanda...... La risposta è NO!
Quando un condominio decide di cambiare Amministratore, quest'ultimo fino a quando non avrà effettuato il passaggio della documentazione al nuovo Amministratore, è tenuto ad eseguire le attività urgenti al fine di evitare pregiudizi agli interessi comuni senza diritto ad ulteriori compensi (art. 1129 c.c.)
Se vuoi avere maggiori informazioni sull'argomento, puoi contattarci telefonicamente o fissare un appuntamento direttamente su http://www.condominiopoint.it/contatti .